Italian English Portuguese Spanish

Finalmente possiamo ritenerla una realtá e non piú un sogno: Ceará ed Italia tornano, dopo sette anni dall'ultimo volo diretto della compianta Varig, ad essere collegati direttamente con volo di linea e da una compagnia aerea di primo livello, Alitalia. Giá ampiamente valutabili gli effetti benefici ottenibili nel comparto turistico e, soprattutto, in quello imprenditoriale. Il nuovo volo andrá ad offrire tariffe e posti per incrementare e facilitare i trasferimenti dei nostri impresari, dei piccoli come delle grandi aziende, sempre piú spesso impegnate in trasferte nelle terre del nordest, vuoi per la partecipazione ai frequenti eventi come fiere e saloni internazionali e vuoi per le necessitá sorte da tante iniziative di sviluppo imprenditoriale e di internazionalizzazione. La compagnia di bandiera italiana porterá, senza dubbio, concorrenza, qualitá e servizi di ottimo livello, sicurezza e garanzie di un vettore affermato. 

Il tanto atteso primo volo é atterrato a Fortaleza con puntualitá, alle 17 del 14 gennaio 2013. Il liner Boeing 777, attualmente il piú grande velivolo ad operare sull'aeroporto Pinto Martins, é stato accolto dal caratteristico battesimo, effettuato dalle autopompe dei Vigili del Fuoco di stanza all'aeroporto, come si conviene ad un fatto destinato ad essere ricordato. A terra, l'attendevano i rappresentanti delle Autoritá di Stato, nella persona del Segretario di Turismo, Dott. Bismark Maia e di quelli Municipali, tra i quali era presente, a capo della delegazione, il titolare della Segreteria del turismo, Dott. Salmito Filho. Anche le autoritá italiane erano presenti a sottolineare l'importanza dell'avvenimento: La Dott.ssa Caldaretti, Console Reggente di Recife, il Vice-Console Onorario di Fortaleza, Dott. Roberto Misici oltre a Mariano Musto, responsabile e coordinatore del Sistema Italia. La Camera di Commercio Italo-brasiliana del Nordest era, nell'occasione, rappresentata dal Presidente, Dott. Cesare Villone il quale accompagnava il Responsabile d'Area Sud-America di Alitalia, Dott. Sgró. In mattinata, presso gli uffici della Camera, in una riunione tra lo stesso Dott. Sgró ed i vertici camerali, si era discusso sull'importanza del volo per la comunitá italiana residente e per lo sviluppo del commercio bilaterale, oltre a strategie di marketing comuni. A coronamento di ció, siamo orgogliosi di poter annoverare la compagnia aerea Alitalia fra gli associati alla nostra Camera di Commercio, preludio ad iniziative comuni di grande potenziale. Ancor di piú in queste occasione ci rendiamo conto che il lavoro sin qui svolto dai nostri funzionari, dirigenti, tecnici e collaboratori é stato brillante ed efficace, portandoci in poco tempo a poter dimostrare risultati encomiabili come questo che finisco di citare. 

Per concludere, ci auguriamo che Alitalia possa, a partire da questo momento, prosperare con la sua nuova rotta brasiliana, in maniera che il volo possa diventare definitivo dopo i mesi iniziali di prova. Per la decisione conterá soprattutto l'aspetto economico, il quale prevediamo non debba essere un problema, vista la grande crescita del turismo d'affari, il potenziale economico in crescita nelle regioni nordestine e la grande richiesta per biglietti aerei originata soprattutto dalla nuova classe media brasiliana. 

 

al1 al2
I partecipanti brindano durante la festa d'inaugurazione avvenuta all'aeroporto Le autoritá italiane festeggiano con l'equipaggio del Boeing 777 Alitalia 
share