Italian English Portuguese Spanish

Workshop: Biogas

sebigas-fiec-2014-1Una nuova e sicuramente positiva iniziativa della Camera di Commercio Italo-brasiliana Regione Nord-est, presso la Federazione delle Industrie del Ceará, a Fortaleza, é stata la realizzazione, in collaborazione con il SINDIVERDE – Associazione di categoria delle imprese di riciclaggio di residui solidi domestici e industriali dello Stato del Ceará – di un workshop della societá italiana SEBIGAS, facente parte del Gruppo Maccaferri. Il tema dell’evento, “BIOGAS: NUOVA FONTE DI ENERGIA A PARTIRE DAL RESIDUO ORGANICO – IL POTENZIALE DEL CEARÁ”, ha avuto un forte successo di adesione e partecipazione, con la presenza di Istituzioni Pubbliche, quali la Secretaria das Cidades del Governo del Ceará, oltre a vari Sindaci ed assessori di Municipi cearensi; Universitá Federali, quali la IFCE e la UFC; istituzioni private e molte imprese operanti nel settore delle energie alternative. Da registrare inoltre la partecipazione del Banco del Nordeste, potenziale partner finanziario per la realizzazione di progetti, dell’INDI – Istituto per lo Sviluppo Industriale del Ceará, di varie Associazioni di categoria della FIEC, ed infine del Centro Internazionale di Affari della FIEC, con il Presidente Dott. Eduardo Bezerra. Dopo il messaggio di benvenuto del Vice-Presidente del SINDIVERDE, Marcos Albuquerque, i rappresentanti della SEBIGAS, Ingg. Lorenzo Pianigiani e Federico Torretta, assistiti nella traduzione dal Responsabile Commerciale della CCIN, Dott. Claudio Vullo, hanno presentato in modo approfondito le caratteristiche ed il funzionamento delle centrali a biogas, con alcuni specifici adattamenti alla realtá brasiliana. A seguire, gli stessi hanno illustrato due proposte concrete di progetto per centrali a biogas, riferite a due situazioni prospettate dal SINDIVERDE: la prima relativa ad una centrale a servizio del Parco Industriale Tecnologico nel Municipio di Horizonte, progetto in fase di sviluppo su iniziativa del Sindiverde; la seconda proposta, di dimensioni notevolmente piú ampie, é stata riferita ad una centrale a biogas che potrebbe accogliere tutto il rifiuto organico proveniente dall’area metropolitana di Fortaleza. Al termine delle esposizioni, si é tenuto un vivace dibattito, con molte domande ed interventi molto competenti da parte degli invitati, che hanno valutato in modo molto positivo le prospettive per la produzione di energia da biogas nel Ceará. Il giorno seguente, 24 luglio, i rappresentanti SEBIGAS, sempre supportati dalla CCIN, sono stati invitati inoltre all’incontro del COTEMA – Consiglio sulle Tematiche Ambientali – organo della FIEC che tratta esclusivamente problematiche relative all’impatto ambientale dell’industria; un’ulteriore costruttivo dibattito ha seguito la presentazione degli ingegneri italiani, che hanno ricevuto molti stimoli a rafforzare la propria azione nel Nord-est brasiliano, forti del sostegno che istituzioni ed imprese del settore si sono impegnate a fornire, per rendere possibile l’installazione di centrali energetiche a Biogas.
sebigas-fiec-2014-1 sebigas-fiec-2014-2
share