Italian English Portuguese Spanish

Perchè investire nel NORDEST?

Indice
Perchè investire nel NORDEST?
Nuovi Business
Tutte le pagine

Brasil_Nordeste_maploc

INVESTIRE NEL NORDEST DEL BRASILEGrande come Italia, Francia e Germania messe insieme, com um prodotto interno lordo superiore a quello di paesi come il Cile, negli ultimi anni é in crescita accelerata forte di un mercato interno costituito da piú di cinquanta milioni di persone.

 

La regione è considerata una nazione all'interno del "continente Brasile", tante le similarità geografiche e sociali che accomunano i paesi che ne fanno parte.

 

FATTORI DIFFERENZIALI

  • ECONOMIA IN CRESCENTE ESPANSIONE - Negli ultimi anni il nordest si stá affermando oltre che nei settori tipici legati alle agrotecnologie e alla pesca, anche in settori ad alta tecnologia come l’informatica, gli acciai speciali e prodotti petrolchimici. Le esportazioni nordestine crescono e conquistano i mercati americani, asiatici ed europei com uma vasta produzione di frutta, cereali e pesce sia fresco che industrializzato.

  • POSIZIONE GEOGRAFICA PRIVILEGIATA - L’area geografica del nordest corrisponde alla zona piú vicina al continente europeo ed africano e, grazie alle ottime infrastrutture portuali, citiamo soltanto i nuovi complessi di Pecem nel Ceará e Suape nel Pernambuco, uma porta d’uscita privilegiate per tutti i continenti.

  • AMBIENTE PROPIZIO AGLI INVESTIMENTI INDUSTRIALI - Oltre a alle buone infrastrutture, il nordest offre anche numerosi incentivi e linne di credito erogate da banche solidi come il BNB ed il BNDS. Per le attivitá da sviluppare nel semi-arido nordestino, vengono accordati ulteriori benefici fiscali.

  • AGRO-BUSINESS – La produzione agricola brasiliana puó superare quella statunitense nel prossimo decennio. É quanto affermano fonti delle Nazioni Unite. Il nordest é parte in causa di questo primato: suolo fertile e sole l’anno intero permettono um’alta produttivitá di soia, meloni, angurie, uva, cereali ed frutta tropicale. Si calcolano in circa dieci milioni gli ettari di terreno nordestino potenzialmente coltivabili in um fututro prossimo com riso, mais, sois ed altri cereali.

  • CLIMA E TERRENO FAVOREVOLE – Com uma alta meccanizzazione e l’uso di moderne bio-tecnologie unite ad um clima di perenne estate, il suolo del nordest, in gran parte pianeggiante ed accessibile, é in grado di ottenere raccolti record come dimostrato dal caffé baiano la cui produzione e piú di ter volte superiore alla media nazionale.

  • TURISMO – Com piú di tremila kilometri di litorale, ottime infrastrutture, il nordest é diventato uma meta turistica internazionale ed há attratto l’attenzione dei grandi gruppi internazionali. Il programma governativo di sviluppo destinato alle risorse turistiche, PRODETUR, há nella sua prima fase investito piú di 600 milioni di dollari del BID (banco interamericano di sviluppo) ed é entrato da poco nella seconda fase, che prevede um ulteriore iniezione di 400 milioni di dollari in strutture complementari.