Italian English Portuguese Spanish

Infrastrutture brasiliane: opportunitá per le imprese italiane

brasilia4

A Brasilia, presentate le novitá nel settore concessioni delle infrastrutture brasiliane: una eccellente opportunitá per le imprese italiane.

(a lato: il Ministro Dyogo de Oliveira introduce il nuovo piano governativo)

 

Si sono svolti nelle giornate del 28 e 29 settembre scorso, a Brasilia, i lavori organizzati dall’Ambasciata d’Italia, in collaborazione con il Ministero brasiliano della Pianificazione economica e con il Banco do Brasil, principale banca pubblica del paese, che hanno permesso, con un agile formato operativo, di mettere direttamente a confronto imprese italiane di settore – alcune fra le quali leader mondiali nel campo delle costruzioni e dell’energia – con aziende e associazioni di categoria brasiliane operanti nei settori portuale, ferroviario, stradale, della logistica e dei concessionari di opere pubbliche.

Lo scopo delle due giornate di lavori é stato il favorire collaborazioni sui progetti di concessioni e di privatizzazioni ritenuti prioritari da parte del Governo federale brasiliano e oggetto di gare a breve-medio termine. Altro obiettivo degli eventi è quello di illustrare le opportunità per investitori italiani di entrare nel capitale di imprese brasiliane, nonché le possibilità di finanziamento ad opera di SACE e del mondo bancario. I due eventi mirano a favorire la partecipazione di imprese italiane nelle concessioni e nelle privatizzazioni di opere e di asset pubblici che il Governo brasiliano si accinge a varare.

Per  la Camera di Commercio Italo-brasiliana del Nordest hanno partecipato il Presidente, Cesare Villone ed il Segretario Generale, Alessandro Colombara, che, nell'occasione, accompagnavano l'impresa associata Avantgarde Srl, leader nel settore ferroviario per il refitting e revamping di materiale rotabile oltre che per i serviizi di manutenzione nell'ambito delle linee ferroviarie, impegnata in una missione esplorativa in sud-america. 

 

brasilia2 brasilia1

 

 

(nelle foto, le riunioni presso il Banco do Brasil ed il Ministero dello Sviluppo Economico a Brasilia, con la presenza della Ministra Boschi)

 

 

share